Il Rugby, sport di contatto o non contatto?

Il nome "rugby" e' un nome generale che viene utlizzato per vari sport, tutti molto simili tra di loro, con caratteristiche di base in comune, ma comunque con regole proprie e federazioni distinte.
Le due varianti piu' diffuse, sono il "rugby union", che si gioca in 15 giocatori per parte, ed il "rugby league", che viene giocato in 13 giocatori per parte.
Entrambi gli sport sono molto diffusi nel mondo, anche se il rugby union e' quello piu' giocato.
Di entrambi esistono varianti "a 7" dove si gioca con 7 elementi per parte, molto piu' diffusa e' la variante che deriva direttamente dal "rugby union".

Ci sono anche dei tipi di rugby, dove il contatto e ridotto drasticamente, il "touch rugby", o totalmente eliminato, il "tag rugby".

Il "touch rugby" prevede, al posto del placcaggio, un "tocco" ad una mano su una qualsiasi parte del corpo dell'avversario o del pallone, mentre il "tag rugby", chiamato anche "flag rugby", e' totalmente primo di contatto, e viene giocato con due strisce di stoffa, ed il tocco/placcaggio sostituito dallo strappo di una delle strisce.
Quest'ultima disciplina sta prendendo lentamente piede perche' permette di formare squadre miste, con componenti di tutte le eta' e sesso.

L' Isana Rugby Club vuole proporre anche queste discipline meno conosciute del rugby, per saperne di piu':
http://it.wikipedia.org/wiki/Touch_rugby
http://it.wikipedia.org/wiki/Tag_rugby

Autore:Andrea Pancotti alle 10:09

1 commenti:

Fac ha detto... 12 marzo 2008 14.43  

Ciao Andrea, ho visto che sei passato sul sito del Vercelli rugby,passo a portare i saluti ed augurarti buona fortuna per la società che stai iniziando a fondare da parte del Vercelli Rugby, noi ormai è 4 anni che tra bene e male portiamo a vercelli la palla ovale, ed anche a crescentino con il progetto scuola.
ciao. a presto
webmaster vercelli

Posta un commento