• Flavio Pagano - "La vita e' come una palla da rugby, non puoi mai sapere come sara' il suo prossimo rimbalzo."

Magliette Isana - Italcardano

La Dana Spicer Italcardano ha accettato di farci fare un lotto di circa 60 t-shirt con il nostro logo ed il loro entrambi ricamati.
Le t-shirt sono di colore nero, e ne abbiamo disponibili nelle taglie S, M, L ed XL; l'offerta minima per una maglietta e' di 13€.
Se le volete potete telefonarci, lasciare un commento qui sotto con i vostri riferimenti per potervi contattare, oppure, se lavorate all'Italcardano, chiedete di Claudio Momo o Andrea Pancotti.


Abbiamo anche le patch / toppe, alte circa 10cm, offerta minima 4€

Touch Rugby Video!

Ecco alcuni video per capire un po' come e' il Touch Rugby.

Ecco anche come possa essere utilizzato a scuola in una palestra:

Due video di un torneo a grenoble degli amici di maidiremeta.it:
Un video del Rugby Summano sul Torneo Touch Rugby ad Ala (TN) il 23/02/08

IRB Rugby Ready

L' International Rugby Board, l'ente mondiale che regola il gioco Rugby Union, ha messo online il sito Rugby Ready, un corso online semplice, breve e davvero utile per imparare e capire i fondamenti del rugby.

Sono affrontati con fotografie, video ed immagini i vari aspetti del gioco, dall'utilizzo di protezioni come l'indispensabile paradenti, a come si affronta una situazione di gioco come il placcaggio, da come organizzare sessioni di allenamento, a come affrontare gli infortuni.
Purtroppo è tutto in lingua inglese!

Il sito e' diviso in sezioni, ed ogni sezione ha il suo questionario; se vi registrate, e rispondete esattamente a tutti i questionari, alla fine ricevete un diploma stampabile che attesta che siete pronti al rugby.
Qui a fianco potete trovare il mio!
(Questo diploma non qualifica come allenatore, arbitro o addetto al pronto soccorso!)

Consigliamo a tutti di registrarsi e di fare il questionario, vi portera' via meno di un'ora ma vi dara' informazioni utilissime!

Ecco l'indirizzo del sito:
http://www.irbrugbyready.com

Sabres Rugby Club - Sesto Calende (VA)

Il club dove ora milita l'amico Guidone e Mister Berry.
http://sabresrugbyclub.wordpress.com/

Il calendario del 6 Nazioni 2009

Pubblicato il calendario del 6 Nazioni 2009. Era ora!!! Se la mia memoria non è completamente andata (e tutto può essere), gli anni scorsi le partite dell'edizione successiva venivano rese note con un esatto anno di anticipo. Ricordo gli annunci al Flaminio all'ultima giornata in cui lo speaker già rimandava all'appuntamento dell'anno successivo. Va beh, lasciamo andare le divagazioni. L'Italia giocherà sabato 7 febbraio a Londra contro l'Inghilterra, domenica 15 febbraio a Roma contro l'Irlanda, sabato 28 febbraio a Edimburgo contro la Scozia, e a Roma sia sabato 14 marzo contro il Galles che sabato 21 marzo contro la Francia.

I giornata
Sabato, 7 Febbraio 2009 Inghilterra v Italia - 3.00pm
Irlanda v Francia - 5.00pm
Domenica, 8 Febbraio 2009
Scozia v Galles - 3.00pm

II giornata
Sabato, 14 Febbraio 2009
Francia v Scozia - 4.00pm
Galles v Inghilterra - 5.30pm
Domenica 15 Febbraio 2009 Italia v Irlanda - 3.30pm

III giornata
Venerdì, 27 Febbraio
Francia v Galles - 9.00pm
Sabato, 28 Febbraio 2009 Scozia v Italia - 3.00pm
Irlanda v Inghilterra - 5.30pm

IV giornata
Sabato, 14 Marzo 2009 Italia v Galles - 4.00pm
Scozia v Irlanda - 5.00pm
Domenica 15 Marzo
Inghilterra v Francia - 3.00pm

V giornata
Sabato, 21 Marzo 2009 Italia v Francia - 2.15pm
Inghilterra v Scozia - 3.30pm
Galles v Irlanda - 5.30pm

Fonte Flavia Carletti

Mauro Bergamasco non lascia e raddoppia (la pena)

Se la legge è uguale per tutti e i parametri per giudicare sono gli stessi, allora possiamo tranquillamente affermare che la differenza tra un insulto reiterato e la reazione violenta e pericolosa a un fallo pericoloso è quella che c'è tra il furto di una gallina e la rapina a mano armata. Per chi segue il calcio, infatti, è noto che per tre vaffanc... Francesco Totti si è preso 1.000 euro di multa. Ebbene, per aver cercato d'infilare un dito nell'occhio all'avversario (che lo aveva prima placcato alto) Mauro Bergamasco è stato squalificato 17 settimane.

Il flanker azzurro, squalificato dopo Galles-Italia dell'ultimo 6 Nazioni, aveva fatto ricorso alle tredici settimane di squalifica inflitte. Ebbene, la commissione d'appello del 6 Nazioni non solo non ha ricevuto le richieste di Mauro, ma ha addirittura aumentato la squalifica fino al 26 giugno 2008. Stagione, quindi, finita per Bergamasco che salterà sicuramente anche la (eventuale) finale del Top 14 e, in ogni caso, non parteciperà al tour azzurro in Sud Africa e Argentina.

Fonte Rugby1823

Touch Rugby: che cosa è e le 7 regole fondamentali

Il Touch Rugby va benissimo sia per principianti che per giocatori esperti. Potete giocare solo uomini, solo donne o in squadre miste.

Il Touch Rugby e' un gioco di divertimento con un contatto minimo che ha il vantaggio di poter essere praticato all'aperto coinvolgendo piu' persone anche nell'ambiente che attorno al gioco si viene a creare.

Il Touch Rugby e' un gioco divertente da fare al parco o sulla spiaggia, e' facile da imparare e da grosse soddisfazioni anche se non si e' atleticamente super dotati.

Il Touch Rugby puo' anche essere usato per sviluppare abilita' fisica o come riscaldamento per un allenamento di rugby vero e proprio.

Queste sono le 7 regole fondamentali per iniziare a giocare e divertirsi:

1. La palla si passa indietro!

2. Il giocatore in possesso di palla che venga toccato dall'avversario deve fermarsi e far passare il pallone a terra in mezzo alle proprie gambe (RollBall) il suo compagno di squadra piu' vicino raccogliera' il pallone e lo passera'. La squadra in difesa dovra' arretrare di 5 metri.

3. Ogni squadra ha sei tentativi a disposizione per segnare una meta.

4. Se la palla tocca terra o esce dal campo o se la squadra in attacco ha esaurito il numero di tentativi o ancora se viene commesso un fallo c'e' un cambio di possesso ed il gioco ricomincia con un Rollball

5. Una volta toccato il giocatore non puo' passare o buttare via il pallone, c'e' un cambio di palla, a meno che non sia stato proprio il tocco stesso a far cadere la palla di mano al giocatore.

6. All'inizio della partita e dopo ogni meta il gioco riprende posando il pallone a terra sulla linea di meta' campo, staccando le mani e toccandolo leggermente con il piede per poi riprenderne il possesso e partire, tale operazione viene chiamata Tap o tapball. La squadra in difesa arretrera' di 10 metri dal punto del Tap.

7. I giocatori possono effettuare un cambio in qualsiasi momento purche' rimangano in 6 per squadra sempre in campo (minimo 4 giocatori).

Ci sono molte altre regole e situazioni da conoscere per giocare a Touch Rugby ma queste sette indicazioni sono perfette per avere un piccolo aiuto iniziale.

Ci sono molte altre regole e situazioni da conoscere per giocare a Touch Rugby ma queste sette indicazioni sono perfette per avere un piccolo aiuto iniziale.

Fonte Lega Italiana Touch Rugby - http://www.litrugby.it/

Roll Ball: una volta toccato il giocatore mette a terra il pallone, lo scavalca con un passo e lo tocca leggermente all'indietro, con la mano o con il piede, ed il pallone non deve fare piu' di un metro.

40 anni di Ivrea Rugby!

Per festeggiare i 40 anni di rugby ad Ivrea, l' Ivrea Rugby ha preparato festeggiamenti in grande stile, con una festa della birra (rugby & beer sono un binomio inscindibile!) unendo molte interessanti attivita' in 4 giorni, approfittando del ponte del 25 Aprile.
Di grande importanza saranno il torneo di minirugby Bianca & Roberto, di carattere nazionale e torneo juniores femminile.
Anche la partita degli Old (giocatori over 35) sara' interessante... sempre che l'atrosi galoppante non rallentri troppo il gioco!!!
Ma procediamo con ordine...

Questo e' il programma della manifestazione:

24 Aprile Giovedì
19.00 Apertura Festa
20.00 Serata degli OLD Ivrea Rugby (cena con prenotazione)

25 Aprile Venerdì
10.00 Torneo Nazionale Giovanile “Bianca e Roberto”
22.00 Concerto con i “Loto’s Friends” - rock cover band

26 Aprile Sabato
17.00 Partita Old Ivrea - Old Biella
22.30 Concerto con i “Ravana Club” - rock’n'roll band

27 Aprile Domenica
10.00 Torneo Juniores Femminile
12.30 Festa di chiusura

Molto interessante sara' il torneo Bianca&Roberto, che vede questo anno ben 30 squadre di under 9, under 11 ed under 13. Ecco le societa' che partecipano:
Alessandria Rugby, Biella Rugby, Fiorenzuola Rugby, Istituto Grugliasco, Moncalieri Rugby, Ivrea Rugby, Santorre Rugby, Settimo Rugby, Pianeta G. Rugby, Valle d’aosta, Verbania Rugby e Volpiano Rugby.
Sara' molto interessante vedere come lavorare con i bambini, ed alcuni di noi parteciperanno attivamente nello staff della manifestazione.

Il programma non e' ancora ben definito, pero', in linea di massima, dovrebbe essere il seguente:
09.00 – 09.30 : Accoglienza squadre
10.00 – 12.30 : Fasi eliminatorie del Torneo
14.30 – 15.30 : Finali per categoria

Consiglio a tutti di fare un giro ad Ivrea, per capire come il rugby possa essere praticato anche dai giovanissimi e dai vecchietti! eheheheh!
Noi sicuramente saremo la', se volete incontrarci di persona, telefonateci!

Links

Se volete proporci un collegamento o uno scambio di links, lasciate un commento qui sotto.
If you want to suggest a website or a link exchange, leave a comment below.

Siti Amici
Attività commerciali della zona
  • Cafè Racer Shop - Pub con birra Guinness e negozio di motoforniture a Chivasso
  • Busi Pub - Il sito del Busipib, dove l' Isana Rugby Club fa il terzo tempo!
Rugby
Giocatori
Rugby in Piemonte
Rugby nel mondo
Touch Rugby
Altri Sport
  • E.C.S. Basket - Basket a Crescentino
  • ASD Brusasco - Pallapugno, pesca sportiva, tamburello, calcetto e beach volley
  • Punta Indren - Sci club con attività in provincia di Torino e Vercelli

Aggiornamento attivita' del club

Raccolta fondi / t-shirt
Con la prima campionatura di magliette abbiamo tirato su circa 30 euro, con la quale siamo rientrati delle spese e comprato il dominio www.isanarugby.com
Abbiamo trovato uno sponsor per fare circa 50 magliette ricamate (da vendere per raccogliere soldi), ed abbiamo chiesto un prototipo dal fornitore. Una volta concluso il tutto, metteremo lo sponsor nella pagina "Sponsors".

Affiliazione FIR / Tesseramento 2008
E' arrivata la conferma dell'affiliazione dalla FIR, in questi giorni chiederemo al comitato regionale come procedere per i tesseramenti.
Stiamo cercando attività commerciali con le quali fare convenzioni, per ora potrebbe essere la piscina di Crescentino, se avete suggerimenti, o meglio un'attività e volete fare una convenzione, fatecelo sapere!

Pubblicita'
Stiamo continuando a mettere volantini in giro, ma ancora ci manca qualcuno per coprire le zone di Chivasso e Trino, ci potete dare una mano? I volantini sono qui se potete stamparle, oppure telefonateci se ne volete un po' già stampati.
Il giornale locale "La Gazzetta" ha pubblicato un trafiletto su di noi, ora cerchiamo di farci pubblicare anche da "La Sesia" e "La Nuova Periferia".
Forse forse dovremmo riuscire a prendere un minispazio sulla stampa nell'edizione di Vercelli.
Ricordatevi di fare pubblicità al nostro sito http://www.isanarugby.com

Campo / Allenamenti
Il comune di Saluggia, nella persona dell'assessore allo sport Ferdinando Forziati, ha dato la sua disponibilità per un campo dove iniziare a fare qualche attività, ancora nessuna risposta per un'appuntamento nei comuni di Crescentino, Trino e Verolengo, vi terremo aggiornati!
Ogni aiuto in questo senso e molto gradito!

Ricordatevi di iscrivervi alla mailing-list in modo che possiamo mandarvi una email in caso di notizie rilevanti!

Primo articolo sulla stampa locale!

Ecco il primo articolo sull' Isana Rugby Club su di un giornale locale, "La Gazzetta", ad opera di MBV, non sappiamo chi sia, ma lo ringraziamo vivamente!
Riporto qui l'articolo a beneficio dei motori di ricerca!

"Nuova realtà fondata da un gruppo di appassionati
A Crescentino è nato l'Isana Rugby Club
Crescentino. (mbv) Un gruppo di appassionati ha fondato L'Isana Rugby Club.
La nuova realtà sportiva ha l'obiettivo di raccogliere intorno al comune interesse per il rugby tutti gli appassionati della zona.
«Stiamo per partire con una serie di attività, come raccogliere fondi, anche vendendo magliette e gadget, cercare qualche sponsorizzazione, trovare un posto dove giocare ed allenarci, portare il rugby nelle scuole, formare squadre sia di rugby "classico" che di Touch Rugby», dichiarano i fondatori Andrea Pancotti e Claudio Momo. Per informazioni: http://isanarugby.blogspot.com"

Beach Volley a Crescentino

Il 5 e 6 luglio 2008 si terra' un torneo di beach volley nel campo di Crescentino, presso la piscina.
Presso lo stesso impianto si tengono corsi di beach volley, tenuti da un tecnico federale di questa disciplina.
Non e' rugby, ma volentieri pubblichiamo questa notizia, e chissà, forse un giorno su quella "beach" ci potrà essere anche un po' di rugby (beach rugby su wikipedia)?
Siamo in trattative con la loro associazione per valutare la possibilità di fare una convenzione per gli iscritti del nostro rugby club!
http://beachvolleycrescentino.blogspot.com/

Iveco, All Blacks, la Nazionale Italiana, Web Radio e Torino

Dopo aver sponsorizzato la nazionale di rugby della Nuova Zelanda, i famigerati All Blacks, l'Iveco, costruttore di veicoli industriali e camion, proprio nella nostra Torino, ha deciso di sponsorizzare, finalmente, anche la nazionale italiana di rugby.

"Nel suo intervento Dondi, dopo aver ringraziato il nuovo sponsor, ha sottolineato che il contratto con l’Iveco si protrarrà per due anni, che il marchio torinese apparirà anche sulle divise degli arbitri e sui palloni utilizzati in tutti gli incontri (eccezion fatta per le gare del Sei Nazioni e del Super 10). L’industria piemontese fornirà anche una flotta di vetture Alfa Romeo alla Fir e sarà al fianco dell’Accademia di Tirrenia, che da un paio d’anni rappresenta un fiore all’occhiello della Federazione.
...
In parallelo alla sponsorizzazione della Federugby e degli azzurri Iveco lancia anche “Iveco rugby radio”, la prima web radio dedicata al rugby. Una vera emittente che trasmetterà a ciclo continuo programmi musicali intervallati da rubriche dedicate al rugby e da informazioni sui prodotti e le iniziative dell’azienda piemontese. “Diventando sponsor dell’Italia – ha concluso Stefano Sterpone - coroniamo un nostro sogno come italiani. L’investimento sul rugby per noi è stato un successo e per questo abbiamo scelto di rilanciare puntando sul rugby anche in Italia certi che otterremo successi e soddisfazioni perché il quindici azzurro si batte sempre per vincere”."
http://www.federugby.it/news.asp?i=56306&s=2

In aggiunta a tutto cio', sembra ufficiale che sabato 15 novembre 2008 l' Italia di rugby giochera' contro la nazionale argentina, i Pumas, allo Stadio Olimpico di Torino!
http://www.federugby.it/news.asp?i=57221&s=2

ITC Calamandrei

Al Rugby Day del Vercelli Rugby del 5 aprile scorso, abbiamo scoperto che esiste una rappresentativa / squadra femminile di rugby dell' Istituto Tecnico Commerciale Calamandrei di Crescentino, allenata da Stefano Mosca del Vercelli Rugby e dalla professoressa Bortolaso.

T-shirt e Polo

Ecco i prototipi delle magliette e delle polo, se siete interessati, lasciateci un contatto qui sotto, con un commento, e vi ricontatteremo!!!

Polo bianca con logo ricamato, ne abbiamo ancora una, costa 19€.


T-shirt ricamata, di queste ne abbiamo ancora 4, e costano 13€


Ed infine abbiamo una dozzina di toppe / patch da cucire, a 4 € l'una.


Tutto il ricavato verra' reinvestito per le attivita' per fare un'altro lotto di maglie / polo, quindi eventuali offerte saranno veramente apprezzate!
Stiamo cercando uno sponsor che ci possa pagare circa 500€ di magliette e polo, chiaramente metteremo il loro logo sull'indumento, ricamato, sul lato destro.

Qui sotto alcuni prototipi per le donne, e con alcune varianti di colore per i loghi:

Rugby Day - Vercelli 5 Aprile

Sabato 5 aprile il Rugby Vercelli organizza il "Rugby Day" dalle 9 di mattina in poi presso il campo che si trova sulla tangenziale sud di Vercelli (ss31, vicinanze Prarolo, ex stabilimento YKK, vedi su googlemaps).
Nel programma c'e' un torneo scolastico delle scuole vercellesi, pranzo tutti insieme e, nel pomeriggio, allenamento / partitella con tutti coloro (ogni eta', sesso e ... "stazza"!) che vogliano sapere qualcosa di piu' sul rugby!
Dovrebbe essere presenti anche uno punto ristoro ed un punto informativo!
Ecco il programma della giornata:

09.30
Torneo Scolastico delle scuole medie superiori, con 7 squadre suddivise in 2 gironi all'italiana, con partite di sola andata, le prime classificate dei gironi si affronteranno nelle finali.

12.30
Pranzo con panissa, grigliata e dolci

14.30
Partita tra due scuole medie inferiori vercellesi
partita femminile scuole medie superiori
Partita dimostrativa / allenamento per le persone che vogliono avvicinarsi a questo sport (senza distinzioni di eta', sesso o corporatura)

Fantastico!

Abbiamo appena ricevuto una telefonata dalla FIR, che ci informava che i documenti ci verranno consegnati in loco a Crescentino, nel mese che inizia oggi, di cui oggi e' il primo, e verranno consegnati da alcuni giocatori della Nazionale di Rugby Italiana! Si parla di, udite, udite, dei fratelli Bergamasco! Mirco e Mauro!!! Sara' una cerimonia fantastica!!! <°))))><