• Flavio Pagano - "La vita e' come una palla da rugby, non puoi mai sapere come sara' il suo prossimo rimbalzo."

Bilancio Stagione 2011 - 2012

Siamo partiti con un attivo pari a 416€ della stagione precedente, a cui sommare 500€ di quota versata dal Presidente Pancotti.
Sempre Pancotti ha offerto 75€ provenienti dai banner su «mangiato.it» ed ulteriori 180€ (quota per il lavaggio delle maglie in lavanderia).
Vanno inoltre conteggiati ulteriori 500€ di saldo per la stagione precedente versati dal nostro sponsor.
Le entrate da quote sociali ammontano a 1800 € (da considerare quota procapite pari a 150€).
Nella stagione 2011-2012 abbiamo incassato in totale 4.497€, in cui sono ricompresi 500€ dello sponsor, la vendita di qualche gadget e l'incasso della riffa di 165€ (90€ di guadagno). Ci sono un restante 276€ di guadagno provenienti dalla contabilità del Vicepresidente.

Le spese maggiori sono state per le tasse FIR di 400€ ad inizio anno, i rimborsi per i tecnici di soli 200€, le bollette luce e gas (1.336€ in totale), le spese mediche per il Doc (280€), l'assicurazione sul campo (152€), la pubblicità sui giornali (120€) e i corsi di formazione (300€).
Con gli altri costi (per esempio le cene pagate a Bernini, 100 € di ricariche del telefono, spazzatura, taglio erba, materiale medico, materiale tecnico, etc.) si arriva ad un totale di spese per 3.782€.

Attualmente in cassa isana ci sono 714€, ai quali devono essere sottratti ancora due bollette e la riaffiliazione.
Inoltre in futuro dovranno essere spesi circa 2000€ per ripristinare la situazione degli spogliatoi.
Tutti i movimenti di cassa sono stati da me registrati e posso produrre scontrini, fatture o ricevute per verifica.

Una parte di contabilità NON è stata gestita dal Presidente.
In queste voci sono rientrano i soldi della vendita di materiale marchiato Isana, i soldi provenienti da uno sponsor, le multe e le quote sociali.
I soldi sono stati poi usati per i lavori al campo: preparazione per le partite, riparazione guasti, installazione stufe, etc.

Nota dolente sono state le quote sociali (di 150 € procapite).
I paganti avrebbero dovuto essere 23, compreso il Presidente (500 €), per un totale di 3.800 €. Nelle casse isana sono entrati solamente 2.300€.

Voglio precisare che ho pagato di tasca mia, senza rivalermi sulla liquidità societaria, alcune spese isana (es: materiale pulizia, offerto colazioni, spese postali, etc...): tali spese non sono state contabilizzate essendomene personalmente fatto carico.

Se qualcuno pensa di essere creditore nei confronti della società si faccia avanti con la documentazione necessaria e verrà saldato.

Con questo si chiude l'anno 2011-2012, presto le novità per la stagione 2012-2013.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, i commenti sono moderati, qui puoi fare tutte le domande che vuoi rimanendo anche anonimo. In caso tu voglia essere ricontattato lascia un tuo riferimento (numero di telefono o email) e ti ricontatteremo.